Enter your keyword

Senatore cappelli

Il pane di grano duro biologico Senatore Cappelli

Pane-Senatore-CappelliTra i prodotti speciali, annoveriamo anche il pane a base di farina di grano duro biologico italiano Senatore Cappelli, un grano antico che vanta proprietà ben superiori alla farina Kamut® Khorasan americana e che, per intenderci, è alla base della farina utilizzata per la produzione della famosa pasta di Gragnano. I “grani antichi” sono quei grani che non sono stati geneticamente modificati dall’uomo a vantaggio di un rendimento elevato, ma sono rimasti “originali”, e tra questi spicca il pregiato grano duro biologico autoctono Senatore Cappelli.

Ottenuto per selezione genealogica nel 1915 dal genetista Nazareno Strampelli, esso deve il suo nome al senatore Raffaele Cappelli, promotore nei primi anni del Novecento della riforma agraria che ha condotto alla distinzione tra grani duri e grani teneri.

Definito razza eletta negli anni ’30-’40, il Senatore Cappelli è un frumento duro, aristato (cioè dotato di ariste, i filamenti che si notano nelle graminacee), che mantiene le sue proprietà organolettiche inalterate, quindi elevati valori nutrizionali, un notevole contenuto di fibre alimentari, sali minerali, proteine di alto livello e un basso indice glicemico. Esso proviene da agricoltura biologica certificata ICEA ed è pertanto garanzia di naturalezza al 100%. Il grano duro Senatore Cappelli vanta un’elevata percentuale di proteine, zinco e fibre, e un basso contenuto di sodio, calorie e grassi, mentre il colesterolo è del tutto assente.