Seleziona una pagina

In Fiera l’incontro riuscito tra la Scuola e l’Arte Bianca. Bilancio molto positivo per l’Associazione Panificatori ad Host

Un bilancio più che positivo per l’Associazione Panificatori di Milano e Province (Confcommercio Milano) nella partecipazione, in Fiera Milano Rho, ad Host 2021.

“E’ stato un successo straordinario – commenta Matteo Cunsolo, presidente dell’Associazione Panificatori – con la piena espressione del valore della formazione nell’Arte Bianca e nel mondo panario”.

Sette scuole lombarde della panificazione hanno dato dimostrazione di quanto sia forte l’espressione dell’eccellenza della filiera del pane. L’incontro con i Maestri Panificatori di tutta Italia e con i professionisti dell’Arte Bianca ha tracciato la linea del futuro della panificazione: sinergia tra scuola e mondo del lavoro. Con il contributo di Ebipal (l’Ente bilaterale regionale lombardo della panificazione) sono stati promossi anche i temi della bilateralità nel campo della formazione e della sicurezza.

“Va dato un grazie – rileva Claudio Salluzzo, direttore del Coordinamento della Filiera Agroalimentare di Confcommercio Milano – a tutti i Maestri Panificatori che hanno reso possibile questo risultato. Al presidente Matteo Cunsolo, al vicepresidente Pasquale Di Liddo, ai consiglieri dell’Associazione Panificatori Mirella Biondi, Alfredo Giordano, Mauro Scarlatti, Marco Zangrossi, per una presenza costante e un impegno davvero ‘in prima linea’ tutti i giorni in Fiera”.

“Grazie anche – riprende Cunsolo – allo straordinario lavoro sul campo ed alle preparazioni panarie d’eccellenza del territorio di Carla Citton, Valerio Belverato, Loris Moia, Patrick Zanesi e Massimo Ciatti panificio Cecconello. Per un vero trionfo dell’Arte Bianca”.